Il Maestre Serge Raynaud De La Ferrière (1916-1962)

Serge Raynaud de la FerrièreNasce a Parigi, in Francia, alle ore 2,45 di mattina, il 18 gennaio 1916, dai Conti George Raynaud e Virginia de la Ferrière.
Fin da giovanissimo dimostra di avere alte doti intellettuali e qualità innate per lo studio del parascientifico, disponendo a tal fine di un'eccellente bibliografia ereditata di generazione in generazione dai tempi degli Iniziati Templari della sua famiglia di antico lignaggio.
Nel 1928, all'età di 12 anni, ottiene in un concorso a livello continentale il premio "Ernest Rousille", essendosi qualificato come il migliore alunno d'Europa.
A 14 anni comincia gli studi universitari e viene assorbito dal loro carattere concreto. Nell'anno 1935 ottiene il titolo di Ingegnere Minerario a Bruxelles, laureandosi egualmente come Architetto.
Manifesta il suo interesse per la Psicologia, conduce ricerche a proposito delle interrelazioni dell'uomo e il cosmo e delle culture antiche e si interessa anche agli studi linguistici. Si inclina alla filosofia, alla Medicina e alla Teologia così come all'esoterismo in generale, indagando tutte le teorie senza aderire ad alcuna. All'età di 20 anni la sua curiosità intellettuale lo porta ad interessarsi allo Yoga.
Nel 1937 si addottora in Filosofia Ermetica a Londra, e l'anno seguente in Scienza Universale ad Amsterdam. Durante la Seconda Guerra Mondiale fissa la residenza a Parigi vivendo col lavoro di Psicologo. Acquista una certa fama per la risonanza, attraverso la stampa europea ed americana e le emissioni radiofoniche, della conferma delle sue predizioni che, in sé, costituiscono profonde conclusioni scientifiche. Parallelamente, il dottor de la Ferrière espone negli ambienti accademici e dell'Alta Cultura, l'Antica Scienza Cosmica dei saggi, dandole un carattere più adatto al tempo contemporaneo e usando il nome più appropriato di Cosmobiologia.

Tuttavia, lo Yoga continua ad essere il punto centrale dei suoi interessi ed egli, senza abbandonare le attività sociali, si inizia a poco a poco nella Scienza dei Grandi Rishi e Yoghi della Tradizione.
Gli anni fra il 1944 e il 1947 sono di una meravigliosa attività. Organizza associazioni scientifiche e dà grandi conferenze nelle quali espone le sue teorie d'avanguardia. Nel 1946 ottiene il titolo di Dottore in Medicina Naturale. Nel corso dello stesso anno, essendo presidente della federazione internazionale delle società scientifiche, sollecita presso il Governo francese la concessione per una sovvenzione per poter effettuare una spedizione di ricerca sulle civiltà antiche dell'America del Sud. La politica del governo non è favorevole in quel momento, e la sua petizione non viene presa in considerazione.

Nel febbraio del 1947 fonda l'Associazione Mondiale di Cosmobiologia. Durante quel memorabile anno si incontra diverse volte con il Degno Maestre S.W.K, e in seguito a ciò la sua vita assume una forma definita per il compimento della sua elevata missione.
Si stablisce in Venezuela nel 1948 e qui fonda la Grande Fraternità Universale, Istituzione Civile e Culturale di carattere mondiale, iscritta all'Organizzazione delle Nazioni Unite ed attualmente registrata legalmente in 26 paesi.
Nel 1949 presiede a New York la Conferenza Internazionale per la Pace e da lì in avanti visita 45 paesi nei cinque continenti, insegnando l'Arte di Vivere.
Partecipa come relatore a più di 2500 conferenze in università, congressi scientifici, templi massonici, società filosofiche, ecc.
Dal 1947 al 1962 scrive più di 100 opere nelle quali affronta i temi più svariati, orientate sempre verso l'auto-conoscenza dell'uomo, una migliore comprensione delle sensazioni vitali e di sé stesso, per il suo perfezionamento e la sua auto-realizzazione.

All'inizio degli anni '60, la stampa annuncerà che il dottor Serge Raynaud de la Ferrière, famoso guaritore del corpo fisico e psicologico, si sarebbe ritirato dalla vita pubblica e avrebbe terminato i suoi giorni in meditazione nelle grotte del Tibet Centrale.

Tra i suoi libri editi ci sono "Il Libro Nero della Frammassoneria", "Il Libro Bianco", "La Serie di 36 Propositi Psicologici e i Sette Grandi Messaggi", "La venuta del Grande Istruttore Mondiale", "I Centri Iniziatici", "I Misteri Rivelati", "Scienza e Religione", "Misticismo nel XX° Secolo", "Yug Yoga Yoghismo (una Matèsi Psicologica)" e "L'Arte nella Nuova Era".